Load Balancer

Per le erogazioni di API è possibile definire connettori multipli con la finalità di attuare su di essi il bilanciamento delle richieste pervenute.

I contesti in cui l’interfaccia visualizza il valore di un connettore comprendono anche uno strumento per abilitare la gestione dei connettori multipli (Fig. 30).

../../../../_images/PulsanteConfigurazioneConnettoriMultipli1.png

Fig. 30 Pulsante per la configurazione dei connettori multipli

Dopo aver premuto tale pulsante si accede ad una schermata che consente di abilitare e configurare tale funzionalità. In questa sezione, in particolare, viene descritta la funzionalità Load Balancer che rappresenta la voce di default una volta abilitato lo stato relativo alla configurazione dei connettori multipli (Fig. 31). Per maggiori dettagli si rimanda alla sezione Configurazione del Bilanciamento del Carico.

../../../../_images/LoadBalancerAbilitato.png

Fig. 31 Load Balancer

Una volta attivata la funzione di Load Balancer, nei contesti in cui l’interfaccia visualizzava l’endpoint di un connettore, viene adesso invece evidenziata la presenza di tale funzionalità. In tale contesto è possibile definire i nuovi connettori accedendo all’elenco dei connettori registrati tramite il nuovo pulsante dedicato (Fig. 32) come descritto nella sezione Elenco dei Connettori Bilanciati.

../../../../_images/LoadBalancerPulsanteConnettori.png

Fig. 32 Pulsante per accedere all’elenco dei connettori