Connettore

È possibile modificare le impostazioni del connettore (ad esempio per modificare l’endpoint o aggiungere il proxy) seguendo il collegamento presente nella riga Connettore del dettaglio di una erogazione o fruizione. I campi del form sono uguali a quelli già descritti per la fase di creazione dell’erogazione (sezione Registrazione dell’erogazione). Ulteriori dettagli di configurazione e tipi di connettore diversi da HTTP e HTTPS sono descritti nella sezione Connettori.

La sezione Verifica Connettività Connettore descrive uno strumento per verificare la raggiungibilità dell’indirizzo impostato.

La sezione Applicativi Server descrive invece come censire un’applicazione di backend in modo da poterla riferire su diversi connettori relativi ad erogazioni di API.

Le sezioni successive, infine, descrivono le funzionalità inerenti l’utilizzo di endpoint multipli allo scopo di bilanciare il carico o differenziarlo rispetto a variabili presenti nella richiesta, sempre relativamente ad erogazioni di API.

Nota

Le funzionalità relative ad un applicativo “Server” (sezione Applicativi Server) e ai connettori multipli (Load Balancer e Consegna Condizionale) sono applicabili solamente per le erogazioni di API.