Tracciamento

Il tracciamento è la funzionalità del gateway che comporta la registrazione dei dati relativi alle comunicazioni in transito riguardanti i servizi erogati e fruiti. Nella logica del gateway, tutte le informazioni che riguardano una singola interlocuzione, a partire dalla richiesta pervenuta fino alla conclusione con l’invio dell’eventuale risposta, sono riconducibili ad un’unica entità denominata Transazione.

Una transazione registrata dal gateway ha la seguente struttura:

  • Dati di Identificazione Generale. Sono le informazioni che identificano la comunicazione specifica in termini dei soggetti coinvolti e del servizio richiesto: Soggetto Erogatore, Soggetto Fruitore, Servizio, Azione, Esito, …

  • Dati della Richiesta. Sono le informazioni di dettaglio relative alla richiesta: Identificativo del Messaggio, Timestamp di ingresso, Timestamp di uscita, dimensioni del messaggio, …

  • Dati della Risposta. Sono le medesime informazioni già citate al punto precedente, ma relative alla comunicazione di risposta.

  • Traccia Richiesta. La traccia emessa dal gateway con i dettagli relativi alla richiesta.

  • Traccia Risposta. La traccia emessa dal gateway con i dettagli relativi alla risposta.

  • Messaggi Diagnostici. La sequenza dei messaggi diagnostici, ordinati cronlogicamente, emessi dal gateway nel corso dell’elaborazione dell’intera transazione.

  • Fault di Ingresso. Viene registrato come Fault di Ingresso l’eventuale messaggio di errore ricevuto dal gateway durante l’invocazione di un servizio (interno o esterno al dominio gestito).

  • Fault di Uscita. Viene registrato come Fault di Uscita l’eventuale messaggio di errore inoltrato dal gateway al mittente della richiesta (interno o esterno al dominio gestito), dopo aver ricevuto un fault dal servizio invocato.

  • Parametri e Misurazioni. Sono i parametri e le misurazioni che riguardano la transazione, come ad esempio: l’identificativo della transazione, le url invocate, i tempi di latenza, …

In questa sezione è possibile personalizzare la configurazione di default del tracciamento definita in accordo a quanto descritto in sezione Tracciamento. Le personalizzazioni inserite in questo contesto avranno validità per le sole comunicazioni riguardanti la specifica erogazione/fruizione (Fig. 107).

../../_images/TracciamentoServizio.png

Fig. 107 Tracciamento per la singola erogazione/fruizione

Le sezioni presenti nella pagina sono:

  • Transazioni Registrate: l’utente ha l’opzione per mantenere il default definito nella sezione di configurazione generale (sezione Tracciamento) oppure ridefinirlo.

  • Messaggi Diagnostici: l’utente ha l’opzione per mantenere il default definito nella sezione di configurazione generale (sezione Tracciamento) oppure ridefinire il criterio per la sola memorizzazione su Database.

  • Correlazione Applicativa: consente di impostare delle regole per estrarre dai messaggi in transito, codici, riferimenti, o altri contenuti al fine di arricchire i dati tracciamento generati dal gateway (sezione Correlazione Applicativa).