Configurazione per API REST

È possibile configurare il tipo di validazione attuata su API REST registrando le seguenti Proprietà sull’erogazione o sulla fruizione:

  • validation.emptyResponse.enabled : consente di disabilitare la validazione della risposta in caso di payload http vuoto. I valori associabili alle proprietà sono “true” o “false”. Per default questo controllo è abilitato.

  • validation.problemDetails.enabled : consente di disabilitare la validazione della risposta nel caso il payload http contenga un oggetto Problem Details come definito nella specifica RFC 7807 (https://tools.ietf.org/html/rfc7807). I valori associabili alle proprietà sono “true” o “false”. Per default questo controllo è abilitato.

  • validation.returnCode : consente di indicare i soli codici http per cui la validazione della risposta verrà effettuata. Possono essere associati differenti valori separati con la virgola, e ogni valore puà essere un codice o un intervallo di codice (es. 200-299,404). Per default viene verificato qualsiasi codice http.

  • validation.returnCode.not : consente di impostare una validazione della risposta solamente per i messaggi che non corrispondono ai codici http definiti nella proprietà “validation.returnCode”.

  • validation.contentType : consente di indicare i soli Content-Type per cui la validazione della risposta verrà effettuata. Possono essere associati differenti Content-Type separati con la virgola, e possono essere utilizzati anche i tipi speciali “<type>/*” e “*/*” (es. text/xml,application/*). Per default viene verificato qualsiasi Content-Type.

  • validation.contentType.not : consente di impostare una validazione della risposta solamente per i messaggi che non corrispondono ai Content-Type definiti nella proprietà “validation.contentType”.

Nota

Tutte le proprietà configurate vengono verificate in AND tra di loro. È quindi possibile definire sia il codice http che il Content-Type per cui si desidera abilitare una validazione.