Configurazione manuale delle interfacce

Nel caso non si disponga del descrittore della API, è possibile in alternativa fornire manualmente la specifica delle interfacce. Dopo aver salvato la nuova API, senza aver fornito il descrittore delle interfacce, si procede individuando il nuovo elemento nella lista delle API presenti e cliccando sul collegamento presente nella colonna Servizi, nel caso SOAP, o Risorse nel caso REST.

Nel caso SOAP, si procede aggiungendo il nuovo servizio tramite il pulsante Aggiungi. Il form da compilare è quello mostrato nella figura seguente.

../../_images/AggiungiPortType.png

Fig. 256 Aggiunta di un servizio alla API SOAP

I dati da fornire sono i seguenti:

  • Nome del servizio

  • Descrizione del servizio

  • Profilo di collaborazione del servizio, a scelta tra oneway e sincrono

  • ID Conversazione. Flag per consentire di specificare nelle richieste un valore che identifica una conversazione.

  • Riferimento ID Richiesta. Flag per consentire di specificare nelle richieste un identificativo relativo ad un messaggio precedente.

Al passo successivo, utilizzando il collegamento nella colonna Azioni, relativamente al servizio appena creato, si procede con l’aggiunta delle azioni. Il form da compilare è quello mostrato nella figura seguente.

../../_images/AggiungiAzione.png

Fig. 257 Aggiunta di un’azione alla API SOAP

I dati da fornire sono i seguenti:

  • Nome dell’azione

  • Profilo. Si può scegliere se utilizzare le impostazioni già fornite a livello del servizio, oppure ridefinirle indicando nuovamente Profilo di collaborazione, ID Conversazione e Riferimento ID Richiesta.

Nel caso REST, si procede aggiungendo la nuova risorsa tramite il pulsante Aggiungi. Il form da compilare è quello mostrato nella figura seguente.

../../_images/AggiungiRisorsaREST.png

Fig. 258 Aggiunta di una risorsa alla API REST

I dati da fornire sono i seguenti:

  • HTTP Method relativo alla risorsa (GET, POST, DELETE, ecc.)

  • Path della risorsa

  • Nome della risorsa

  • Descrizione della risorsa

  • ID Conversazione. Flag per consentire di specificare nelle richieste un valore che identifica una conversazione.

  • Riferimento ID Richiesta. Flag per consentire di specificare nelle richieste un identificativo relativo ad un messaggio precedente.